• Home

RELOOKING • Il soggiorno di Caterina

Il leitmotiv: poca spesa massima resa.
Il must: il bianco.

Una casa al mare ma vissuta quotidianamente da una famiglia di tre persone, aveva bisogno di una “rinfrescata” …pochi accorgimenti e il gioco è fatto!
I tessuti sono stati determinanti: una tenda bianca leggera ha sostituito quella pesante e troppo etnica color arancione, due copridivano nuovi nei colori écru hanno salvato i divani ancora nuovi ma con un tessuto ormai troppo usato e consumato (nonché macchiato irrimediabilmente!).
Il posto per il computer, che usa il papà, era un piccolo e ormai demodé porta computer da cameretta in laminato: alcune mensole bianche con reggi piani a scomparsa hanno realizzato la libreria che Caterina desiderava ed hanno incluso il ripiano per la stampante del papà; la scrivania bianca ha personalizzato l’home office e dato in più cassetti e sportelli che prima non c’erano.
Qualche piantina ricadente, reggilibri di design, cuscini coordinati e foto di famiglia hanno completato la trasformazione.
Il bel color zabaione delle pareti non è mai stato così luminoso!