CASE VUOTE - Toni pastello in periferia di Roma

Un quartiere popolare, nella periferia di ROMA, tra la zona residenziale di Mostacciano (Eur/Colombo) e Tor De Cenci (Eur/Pontina): Spinaceto.
Mensionato anche nel famoso film di Nanni Moretti "Caro Diario", Spinaceto nasce intorno agli anni '60/'70 per creare attorno ad una zona commerciale (uno dei primissimi centri commerciali di Roma è proprio qui), a servizi e palestre sportive, un quartiere a vocazione "popolare": case private in perfetto stile minimalista, con cemento a faccia vista, oppure in cortina, si affiancano a palazzine di residenza popolare, divenute negli anni private, grazie alla vendita  da parte del gestore per conto del comune di Roma.
In una di queste palazzine si trova l'appartamento realizzato nel servizio: uno starter a cui ho partecipato e che ci ha dato tante soddisfazioni!

L'appartamento era in pessime condizioni: sporco, abbandonato da anni, con mobili e suppellettili vecchi e polverosi. Anche il balconcino della cucina e la verandina del soggiorno, hanno avuto bisogno di una ritinteggiata ed un pò di...make up!

Proprio per l'aspetto popolare e per il target di riferimento, si è preferito giocare con i colori pastello: rosa shocking e verde menta per la cucina, rosa e celeste polvere per la cameretta, lilla e grigio perla per la camera da letto padronale. Il soggiorno, esposto a sud, èstato ritinteggiato e arredato con complementi di Ikea giocando sui toni "nordici" del grigio chiaro e scuro, scaldato da pennellate di giallo.
Nel bagno, le cui piastrelle "datate" parlavano di viaggi al mare, è stato preferito ricoprirle con una vernice adatta alle piastrelle, azzurro polvere.

(Foto di Cristina Canci Arch./Photographer)

ANNO: 2016
TIPOLOGIA: appartamento quadrilocale
DIMENSIONE: 90 mq
ZONA: ROMA - Spinaceto 
VALORE IMMOBILE: 80.000/100.000 EURO
TIPO INTERVENTO: home staging basic
COSTO: 1500 Euro
TARGET: Medio-Basso